Ieri sera verso le 21.50 mi son messo in macchina per andare da Cuggiono a San Giuliano Milanese, mi aspettavano per le 22.30, una cinquantina di Km di autostrada e tangenziali … in pratica una mezzoretta prevista di viaggio a velocità da codice (senza traffico) … Imbocco l’autostrada a Boffalora e cominciano i problemi, "primo mistero doloroso", un cartello indica lavori sullo svincolo Torino-Milano, senza però indicarne la direzione, i caselli erano comunque aperti e sono passato "pagando", pochi metri dopo vedo un paio di transenne che bloccano la direzione Milano e ci deviano per Torino, esco poi a Novara Est "pagando" e pensando di poter tornare indietro ma arriva la seconda sorpresa, "secondo mistero doloroso", anche qui lo svincolo per Milano era chiuso. Prendo quindi la statale per Malpensa, torno indietro fino ad Arluno pensando di poter prendere da li l’autostrada ma era chiusa, questa volta in modo più "onesto", le transenne erano messe prima dei caselli evitando di pagare inutilmente. In ritardo notevole, proseguo quindi per le statali fino a Settimo Milanese prendendo poi la Tangenziale Ovest, vista l’ora la Tangenziale era libera, "primo mistero gaudioso", appena qualche Km dopo vedo tutti rallentare e incodarsi con le frecce accese, "terzo mistero doloroso", stavano asfaltando 2 corsie su 3, tutti fermi con 28° ed una percentuale di umidità prossima al 80%, ero in riserva spianata e così non potevo abusare del condizionatore ed il calore dell’asfalto si faceva sempre più invadente. Per oltrepassare il tappo di un paio di Km ci son voluti parecchi minuti e sono arrivato a destinazione verso le 23.30. Davvero niente male direi….