Dopo una (tarda) serata passata a prender confidenza con questo prodotto (gratuito) dedicato alla sincronizzazione degli smartphone Blackberry posso indicare un paio di note utili a risparmiare un po’ di tempo in fase di messa in servizio.


Requisiti e consigli:
– un sistema operativo server 2003 o 2008, io le prove le ho fatte con un pc Vista e sembra funzionare bene, utile quindi per un test, per poi copiare “in bella” su un vostro server
– Lotus Domino installato a 32bit anche in ambiene a 64bit
– abilitazione della porta 3101 (in-out) sulla rete in modo che il servizio possa comunicare verso l’esterno e che dai server Blackberry sia possibile accedervi
– task DIIOP attivo in Domino, quindi aggiunto anche nella lista dei task nel file notes.ini
– per un primo avvio è stato necessario anche un aggiornamento della vista DIIOP nella names (riferito al problema indicato in questa pagina http://www.blackberry.com/btsc/dynamickc.do?externalId=KB22389&sliceID=1&command=show&forward=nonthreadedKC&kcId=KB22389)
– verificare l’esistenza della cartella “servlet” nel percorso x:\lotus\domino\data\domino\servlet (legato ad un possibile errore nel caricamento del task HTTP)

Fonti utili:
Con più tempo cercherò di integrare questo post con altre informazioni.
Per altre domande.. Utilizzate i commenti o la mail🙂