Senza categoria

SISTRI parte a giugno, forse si forse no

Premessa, di cosa si tratta:
”Il SISTRI (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti) nasce nel 2009 su iniziativa del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare nel più ampio quadro di innovazione e modernizzazione della Pubblica Amministrazione per permettere l’informatizzazione dell’intera filiera dei rifiuti speciali a livello nazionale e dei rifiuti urbani per la Regione Campania.” (fonte http://www.sistri.it)

Un interessante articolo uscito ieri su www.punto-informatico.it descrive una situazione di malcontento delle imprese riguardo all’inizio del nuovo sistema SISTRI, soprattutto in vista delle possibili sanzioni in caso di errori nell’utilizzo delle procedure.

Credo che ad ogni inizio corrisponda un po’ di timore, certo è che con la collaborazione di tutti (ministero dell’ambiente, imprese, trasportatori) si potrebbe raggiungere un livello di funzionalità adeguato.

(fonte http://punto-informatico.it/3164614/PI/News/sistri-imprese-contro.aspx)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...