Mobile, Operatori telefonici, Tariffe traffico dati

Addebito dati all’estero sul conto telefonico anche se si ha bloccato il roaming sul telefono

Ecco quello che mi è capitato, ho notato un calo di 3 euro sul credito e sul sito dell’operatore (in questo caso TIM) ho cercato un riscontro per capirne il motivo; avendo una formula forfait mensile di solito il credito non scende mai.

Dal sito TIM non risultava nulla quindi ho chiamato il servizio clienti, rapido controllo sul tabulato e risulta una connessione dati all’estero, da parte mia il roaming è sempre disattivato tranne quando acquisto il pacchetto estero per lavoro o ferie, questo però non basta.

Avendo una linea 4G attiva sulla sim ora bisogna ricordarsi di togliere anche la connessione LTE perché il solo blocco dati in roaming non esclude appunto il collegamento 4G.

Di questo i clienti non vengono certamente informati quindi facciamolo tra di noi.

Un pensiero su “Addebito dati all’estero sul conto telefonico anche se si ha bloccato il roaming sul telefono

  1. Passati dei mesi dal post ma il problema è ancora attuale, l’addebito resta sempre in agguato.
    E’ importante quindi cambiare il tipo di connessione nelle reti mobile scegliendo solo 3G, non automatica 3G/LTE.
    Senza questo parametro l’esclusione dei dati e del roaming non è abbastanza.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...