Senza categoria

Dell Mini 9 – Aggiornamento Snow Leopard 10.6.1

L’aggiornamento dalla versione 10.6 alla 10.6.1 (circa 10mb) si può eseguire tramite “aggiornamento software” senza il bisogno di utilizzare un pacchetto modificato come per il passaggio dalla 10.5.7 alla 10.5.8. Dopo il riavvio tutte le periferiche sono ancora funzionanti.

Le soluzioni ai problemi riscontrati nella 10.6 apportate al sistema da questo update sono le seguenti:
– compatibilità con alcuni modem 3G Sierra Wireless
– un errore che potrebbe causare l’interruzione inattesa della riproduzione dei DVD
– alcuni driver per la compatibilità delle stampanti che non appaiono correttamente nel browser di aggiunta stampante
– un errore che potrebbe rendere difficile la rimozione di elementi dal Dock
– casi in cui la configurazione automatica dell’account nell’applicazione Mail potrebbe non funzionare
– un problema riscontrato nell’applicazione Mail, a causa del quale l’abbreviazione cmd-opzione-t faceva comparire il menu per i caratteri speciali, anziché spostare un messaggio
– un problema che causava il blocco dell’applicazione Motion 4

Senza categoria

Dell Mini 9 @ Snow Leopard 10.6

Come anticipato in un post precedente (http://caioz76.blogspot.com/2009/10/dell-mini9-prossimo-step-snow-leopard.html) ho provato ad aggiornare l’installazione del Dell Mini9 da Leopard 10.5.8 a Snow Leopard 10.6.
L’installazione è durata circa 45 min, senza dover dover formattare il disco è stato possibile aggiornare il sistema.
Al primo avvio tutte le personalizzazioni sono rimaste e non è stato necessario aggiornare nessun driver.
I componenti necessari per un’installazione funzionante sono i seguenti:
– un Netbook compatibile con HW Apple (tra i migliori i Dell, Lenovo)
– un DVD Retail di Apple Snow Leopard 10.6 (acquistabile sullo store Apple)
– l’utility NetbookBootMaker 0.8.3 RC3 necessaria per ottimizzare l’installazione ed installare i kext necessari per abilitare le periferiche HW del Netbook

Senza categoria

Dell Mini 9: Prossimo step "Snow Leopard"

Attualmente sul netbook (Dell Mini9 / 2Gb / Runcore 32Gb SSD) gira con una discreta soddisfazione la versione retail di Leopard 10.5.8.
Il prossimo passo sarà quello di installare la “nuova” versione retail di Snow Leopard 10.6 (chiamarla service pack forse sarebbe più onesto).
La guida che ho utilizzato per Leopard prevede la preparazione di una unità USB divisa in due partizioni, una contenente i files necessari al Boot e l’altra contenente l’immagine del DVD retail del software; questa procedura dovrebbe andar bene anche per la nuova versione:
http://osx.mechdrew.com/guides/nbi1.shtml
Sono stati aggiornati anche i files necessari per la procedura descritta:
NetbookBootMaker 0.8.3 RC3 (Release Candidate for the next version of NetbookBootMaker. Includes Mini 10v trackpad fix)
NetbookCD 1.1 (Per Leopard 10.5.8 e Snow Leopard 10.6)

Per mantenersi aggiornati sulle novità di questo progetto consultate il Blog:
http://osx.mechdrew.com/blog/

Senza categoria

Dell Mini 9 – Windows 7 RC

Ho installato la versione RC di Windows7 sul mio Netbook Dell Mini 9.
L’installazione non ha richiesto nessun intervento ed fin dal primo avvio tutto ha funzionato correttamente.
La scheda WiFi funziona, la Lan integrata è stata abilitata dopo il primo aggiornamento fatto da Windows Update.
Pur lasciando il tema Aero abilitato la velocità di risposta delle finestre è soddisfacente.
Sullo spazio totale di 16Gb del disco SSD sono rimasti liberi circa 7Gb che possono essere ulteriormente ottimizzati.
La scheda audio e la webcam e le regolazioni del volume e della luminosità da tastiera funzionano.
Nelle risorse hardware si trovano 3 periferiche non riconosciute, riguardano il selettore per attivare/disattivare l’antenna WiFi (si può utilizzare il driver per vista del modello Mini da 12″) ed il driver del lettore di memorie SD.

Senza categoria

Netbook: Dell Mini 9

In arrivo il prossimo giocattolino … Dell Mini 9

Ho scelto questo modello perchè tra i vari netbook disponibili è quello che più si addice al tipo di utilizzo che ne vorrei fare, sembra perfetto per montare diversi sistemi operativi, vanta delle straordinarie compatibilità hardware con i più recenti sistemi operativi tra cui anche MacOs Leopard (senza patch, versione originale, permettendo quindi la possibilità di mantenerlo aggiornato). Attualmente è la migliore piattaforma Netbook disponibile da utilizzarsi come Hackintosh, sul web ci sono moltissime recensioni positive sulle performance di questo portatile con Leopard installato.

Ovviamente per montare sistemi operativi diversi da Ubuntu sarà necessaria una regolare licenza (Windows XP, MacOs Leopard, Vista, Windows 7,…), ciò che importa però è l’effettiva possibilità di scelta senza rinunciare alla compatibilità dell’hardware integrato.

Qui si può trovare una guida passo passo per l’installazione:
http://gizmodo.com/5156903/how-to-hackintosh-a-dell-mini-9-into-the-ultimate-os-x-netbook

Velocità e praticità sono tra i maggiori vantaggi legati a questo tipo di periferica, dovute soprattutto alla compattezza del prodotto ma anche alla scelta di montare un disco SSD (che sostituirò con un modello ancora più performante della Runcore da 64gb).

Specifiche tecniche:
Processore: Intel® Atom™ N270 (1,60 GHz, 533 MHz, cache 512 KB)
Monitor: Display 8,9″ WSVGA (WLED) Truelife
Schede video: Intel® Graphic Media Accelerator 950 integrato
Memoria: SDRAM DDR2 a doppio canale a 533 MHz
Dischi fissi: Unità SSD da 16 GB
WiFi: Scheda mini Dell 802.11b/g LAN Wireless
Webcam: Integrata nella cornice da 1.3Mp
Batteria: Agli ioni di litio a 4 celle da 32 Wh