Senza categoria

Google Android in rapida ascesa

Il sistema Android è sempre più vicino agli utilizzatori, soprattutto in questo ultimo periodo le spinte al successo arrivano da diversi fronti.
Sony da parte sua con l’imminente uscita della PSP con Android pubblicizza già da ora una sua applicazione ufficiale per gestire il proprio profilo sul PS Network, altre applicazioni per i social network si stanno aggiornando andando ad eliminare il precedente gap rispetto alla versione per iOS, come per la chat introdotta nella nuova versione di Facebook.
Il numero di applicazioni disponibili nel Market è in crescita e soprattutto lo è anche la qualità dei contenuti e della grafica delle stesse applicazioni.
Il Market stesso è stato aggiornato, la nuova veste è più moderna e meglio organizzata.
In attesa della prossima uscita della versione per Android di TomTom, Navigon ed altri stanno migliorando le proprie applicazioni per la navigazione satellitare (con mappe locali) affiancandosi alla nuova versione 5 di Google Maps che ha ricevuto una nuova veste grafica altamente tecnologica e, con la versione 3D, credo abbia stabilito un nuovo livello di esperienza per l’utente, fino ad ora non avevo visto nulla di simile su un telefono.
Blogger Labels: Google,Android,Sony,Network,Facebook,Market,Navigon,

Senza categoria

Introducing Google Nexus S (Samsung)

E’ finalmente arrivato il nuovo terminale Google, questa volta prodotto da Samsung.
Le funzionalità sono di primissimo livello, è un top di gamma, ora non resta che attendere il prezzo di lancio.
 
 
Ulteriori informazioni sul modello sono reperibili sul sito ufficiale: Nexus S
 
Senza categoria

Google Calendar, notifiche di appuntamenti tramite SMS

Da quando possiedo un cellulare Android ho spostato molte delle mie funzionalità in ambiente “cloud*, in pratica sfruttando le potenzialità dei prodotti offerti da Google per l’utilizzo e la sincronizzazione remota.
Nel dettaglio i prodotti che utilizzo sono:
GMail > Posta elettronica e rubrica contatti
Reader > Aggregatore di feed RSS
Calendar > Calendario

Proprio nel calendario è inclusa un’interessante funzionalità, riguarda le notifiche, si potranno avere 3 differenti avvisi ad un tempo prestabilito nella creazione dell’appuntamento:
– popup a video
– sms
– email (alla propria casella)
google calendar

Per attivare la notifica via SMS è necessario associare un numero di cellulare tramite un codice di verifica.
google calendar

L’invio delle notifiche è gratuito.
* In informatica, con il termine cloud computing si intende un insieme di tecnologie informatiche che permettono l’utilizzo di risorse hardware (storage, CPU) o software distribuite in remoto (fonte Wikipedia).

Senza categoria

Google annuncia Froyo 2.2

In un comunicato di Google si annuncia l’arrivo degli aggiornamenti OTA (quindi la possibilità di aggiornare il sistema operativo del telefono in modo automatico e senza l’obbligo di backup o di collegare un pc):
http://googlenexusoneboard.blogspot.com/2010/06/new-android-22-software-update-for.html
Le principali novità introdotte dal nuovo sistema sono spiegate qui:
http://developer.android.com/sdk/android-2.2-highlights.html

Senza categoria

Tutti possono migliorare … Ecco come passare da iPhone ad Android

Considerato che molti utenti più o meno soddisfatti hanno cominciato l’esodo verso questa nuova piattaforma si presenta ora la necessità di trasferire i propri dati, tipo contatti, messaggi, etc etc da un terminale all’altro.

Sul sito TalkAndroid ho trovato una semplice e completa guida (in inglese):
http://www.talkandroid.com/guides/iphone-to-android-making-the-transition/

In seguito al passaggio da una piattaforma all’altra ogni operazione che prima sembrava “proibitiva” o che necessitava di jailbreak si rivelerà “naturale”, “ovvia” … semplice!

Senza categoria

Apple attacca HTC … Ma pensa a Google

Link alla news:
http://www.tomshw.it/cont/news/apple-contro-htc-ma-l-obiettivo-e-google/24271/1.html

Che qualcuno abbia già spifferato a Steve che il loro utente “più famoso” sia passato da poco alla concorrenza?
Tranquillo Steve … Ho tenuto anche l’iPhone 😛