Senza categoria

DDay presenta il Samsung Galaxy Tab 10.1

Senza categoria

Samsung Galaxy Tab M3 Lounge su YouTube

Da oggi sono disponibili diversi video della serata di presentazione che si è tenuta a Milano lo scorso 23 settembre “Samsung Galaxy Tab M3 Lounge“.

Link alla rassegna: YouTube
Link al post sul Blog: il Blog del Caioz: Galaxy Tab M3 Lounge “Moda Mobilità Multitasking”

Senza categoria

Galaxy Tab M3 Lounge “Moda Mobilità Multitasking”

Ieri sera si è tenuto a Milano l’evento di presentazione al mercato italiano del nuovo Tablet Samsung Galaxy Tab.

La location scelta per l’evento è stata “La Permanente” in via Turati.

Allestimento della serata degno di una sfilata di moda, in sincronia con la “fashion week milanese”; la presentazione del tablet è stata condotta dal presidente di Samsung Italia e dal Vice-Presidente di Samsung Italia accompagnati dalle battute dell’artista Enrico Bertolino (www.enricobertolino.com), il tutto condito con musica, cibarie e un apprezzatissimo open-bar.

Il tema principale della presentazione è stato dedicato alla realizzazione di un dispositivo realmente all-in-one capace di rispondere a svariate esigenze di mobilità in ambito business e privato.

Ho scattato qualche foto dell’evento:

claudio borsotti claudio borsotticlaudio borsotti IMG_20100923_211404IMG_20100923_215847 IMG_20100923_215859IMG_20100923_205436 IMG_20100923_213000
IMG_20100923_220243 IMG_20100923_212541

Senza categoria

Galaxy TAB, il tablet Android secondo Samsung

Il “compagno di giochi” di questa settimana è stato il nuovo, o meglio ancora, “futuro” tablet realizzato da Samsung.
Futuro perchè non è stato ancora commercializzato, sarà in vendita verso la fine del 2010.
Considerando che qualche bella immagine vale più di mille parole non mi dilungherò troppo nelle descrizioni e passerò ad una foto-recensione per mostrare più dettagliatamente le funzionalità di questo device.

claudio borsotti


<<< L’articolo continua dopo l’interruzione >>>

Primi passi, apertura della confezione “ancora anomina” e prima analisi del contenuto.

La confezione contiene (nella versione provata):
– il tablet
– un alimentatore
– un cavetto usb / connettore proprietario (simile al connettore Apple)
– un set di cuffie del tipo in-ear

SONY DSC SONY DSCSONY DSC SONY DSC

Accensione e configurazione del proprio profilo.

Nelle prime schermate viene dato un esempio di come funziona la modalità di scrittura, viene proposta la scelta delle reti dati da utilizzare (solo WiFi o WiFi con 3G), e viene richiesto il consenso per la localizzazione (utilizzando la posizione delle reti WiFi, delle reti dati e del segnale GPS se attivato).
La versione provata montava come firmware la 2.2 di Android Froyo (build XXJI2).

SONY DSC SONY DSC SONY DSC
SONY DSC SONY DSC SONY DSC

Le immagini qui mostrano il “launcher” originale, in pratica si tratta del tema predefinito che prevede alcune finestre a scorrimento laterale, il numero della finestra in cui ci troviamo viene identificato nella parte alta, come mostrato nella 4a foto sopra la barra delle ricerche.
A differenza dell’interfaccia di iPhone le icone che vediamo nelle schermate non corrispondono a tutte le applicazioni installate ma solo a quelle a cui vogliamo creare un collegamento, solitamente a quelle utilizzate più spesso.

Applicazioni preinstallate

Trattandosi di un tablet Android le funzionalità di base comprendono praticamente tutto il necessario, non ci sono vincoli, ciò che serve c’è e se manca si può installare liberamente senza dover installare patch o software per sbloccarlo.
In poche parole, fin dal primo accesso abbiamo a disposizione un lettore multimediale (audio e vdeo), un navigatore satellitare con guida vocale (richiede una connessione dati attiva), una doppia fotocamera per le videochiamate, un telefono (per quanto la dimensione non sia propriamente tascabile in vivavoce o tramite una cuffia bluetooth la funzionalità è garantita), un ambiente in cui navigare liberamente su internet potendo visualizzare anche le animazioni in Flash (e presto anche quelle realizzate su Air), un lettore di eBook, il Market (catalogo online di applicazioni installabili su Android), etc etc …

SONY DSC SONY DSC
SONY DSC SONY DSC SONY DSC
SONY DSC SONY DSC

Rubrica e telefono

SONY DSC SONY DSC

Agenda e sveglia

SONY DSC SONY DSC SONY DSC

Lettore di eBook

Grazie alla nitidezza di questo schermo il tablet risulta ottimo anche per la lettura, un eBook reader si trova già preinstallato con alcuni titoli caricati, la leggibilità è discreta e anche gli effetti di scorrimento delle pagine, sono naturali e fluidi.

SONY DSC SONY DSC SONY DSC

Le due fotocamere

Sono posizionate sul fronte e sul retro, è possibile quindi effettuare una tradizionale videochiamata, senza vincoli di reti WiFi o altro, si preme semplicemente il tasto “videochiama”.
La qualità delle fotocamere è standard ma in questo modello mi sarei aspettato di più, quella frontale è da 1.3Mpx, direi adeguata per l’uso che le compete, per quella posteriore invece 3Mpx mi sembrano stretti, su altri modelli di cellulari ormai montano sensori da 5Mpx o 8Mpx, nel rispetto delle dimensioni del video avrei preferito qualcosa di simile anche su questo tablet.

SONY DSC SONY DSC SONY DSC

Personalizzazioni

Uno degli aspetti più importanti di Android è la possibilità di personalizzazione, ho provato a customizzare il tablet utilizzando le stesse applicazioni e widgets che utilizzo sul mio cellulare NexusOne e non ho riscontrato problemi di incompatibilità.
Alcune immagini di esempio per launcher (LauncherPro) e tastiere personalizzate (Smart Keyboard Pro e Swiftkey Beta).

SONY DSC SONY DSC SONY DSC
SONY DSC

Link alle specifiche tecniche: Blog
Link alle considerazioni sulle prestazioni di Android 2.2 su un tablet: Blog

Senza categoria

Lotus Notes Traveler su Android

Ho iniziato a provare il servizio, per il momento in fase beta, offerto dalla versione 8.5.2.x di IBM Lotus Traveler.

Il funzionamento è standard, vengono sincronizzate le solite applicazioni PIM, come negli altri sistemi precedentemente supportati, posta – calendario – contatti.

Il connettore funziona sulle versioni 2.x di Android senza particolari vincoli legati al device da utilizzare, per la mia prova sto utilizzando un Google Nexus One (smartphone) ed un Samsung Galaxy Tab (tablet).

Pur trattandosi di una beta non si notano problemi nella sincronizzazione, probabilmente la parte “tecnica” è già pronta, ci si potrebbe aspettare ora qualche miglioria nell’aspetto grafico.

Senza categoria

Samsung Galaxy TAB, a breve la recensione

Per qualche giorno avrò a disposizione il nuovo tablet Samsung Galaxy Tab, un dispositivo touchscreen da 7″ che monta Android 2.2.

In attesa di descrivere nel dettagli le potenzialità di questo device ne elenco le caratteristiche più importanti:

– processore ARM Cortex A8 (PowerVR SGX540)
– memoria interna da 16gb o da 32gb
– slot per Sim
– slot per MicroSD
– 2.5G (GSM/GPRS/EDGE) 850/900/1800/1900 MHZ
– 3G (UMTS/HSDPA) 900/1900/2100 MHz
– fotocamera anteriore da 1.3mpx
– fotocamera posteriore da 3mpx (con autofocus e flash a led)
– registrazione video HD a 720p
– 512mb di ram
– wifi
– agps
– giroscopio
– sensore geomagnetico
– accelerometro
– dimensioni 190.1×120,45×11,98 mm
– peso 380 grammi
– autonomia della batteria fino a 7 ore in riproduzione video

Link al sito web del prodotto: http://galaxytab.samsungmobile.com/