Diskpart, Impossibile formattare disco GPT, Microsoft Windows, Partizione di protezione GPT, Technical Solution

Partizione di protezione GPT

Un disco che presenta questa protezione non può essere inizializzato su un altro pc, per procedere alla formattazione si può seguire questa procedura:

Fare clic con il tasto destro su “Computer” e scegliere “Gestisci“.
Selezionare Gestione disco (elencata in Archiviazione).
Cercare l’unità identificata come GPT e prendere nota del Numero disco (ad esempio Disco 1).
Aprire una finestra di comando (menu start > esegui > digitare CMD).
Dal prompt di comando, digitare diskpart e premere Invio. Verrà visualizzato il prompt di diskpart.
Dal prompt di diskpart, digitare list disk e premere Invio. Verrà visualizzato un elenco di unità in formato testo seguito nuovamente dal prompt di diskpart.
Dal prompt di diskpart, digitare select disk numerodisco (ad esempio, se il disco contenente la partizione di protezione GPT è il disco 2, digitare select disk 2) e premere Invio.
Verrà visualizzato un messaggio per indicare che il disco è stato selezionato, seguito nuovamente dal prompt di diskpart.
Dal prompt di diskpart, digitare “clean” e premere Invio. A questo punto la partizione e la firma dell’unità verranno rimosse e verrà nuovamente visualizzato il prompt di diskpart.
Dal prompt di diskpart, digitare exit e premere Invio. Digitare nuovamente exit per chiudere la finestra di comando.

Al termine di questi passi si può selezionare il disco e scegliere prima “inizializza” poi proseguire con la formattazione.

Senza categoria

Velocizzare il boot in Windows7

Come impostazione di default i sistemi operativi Vista e Windows7 utilizzano 1 core, molti dei processori moderni ne hanno a disposizione 2 o pi?.
Possiamo quindi aumentare le prestazioni di avvio del sistema impostando il numero di core reali a disposizione.
Per cambiare questo parametro procedete cos?:
1) aprire il menu Start > Esegui (o Win+R)
2) digitare “msconfig”
3) aprire la sezione “opzioni di avvio”
4) impostare in alto a sinistra il numero di core presenti
5) confermare con “ok” e riavviare il sistema.

Senza categoria

Microsoft Store Italia

E’ passata la mezzanotte e puntualmente lo Store online italiano ha pubblicato le diverse versioni di Windows7 con i relativi prezzi (Windows 7 N non include Windows Media Player).
Le tariffe variano da 129€ per la versione Home Premium a 319€ per la versione Ultimate (licenza aggiornamento) e da 209€ a 339€ (licenza completa).
Detto francamente la differenza di prezzo (80€) indica che la licenza di aggiornamento è conveniente solo per la licenza Home Premium, per la professional e per la Ultimate si riduce a 30€ e 20€.

La migliore esperienza di intrattenimento sul tuo PC
Windows 7 Home Premium offre una esperienza di intrattenimento sul tuo PC completa e dinamica, semplificando la creazione di una rete domestica e la condivisione di tutte le foto, i video e i brani musicali che preferisci. Puoi persino guardare, mettere in pausa e riavvolgere i programmi TV o registrarli per guardarli in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo desideri.
Tutto quello che ti serve in ufficio e a casa
Windows 7 Professional include le funzionalità della versione Home Premium che apprezzi quando sei a casa, e le funzionalità aziendali che ti servono in ufficio. Puoi connetterti alle reti aziendali in modo più semplice e sicuro e condividere i file tra i vari computer di casa. Puoi anche eseguire molti programmi di produttività di Windows XP con Windows XP Mode e ripristinare facilmente i dati con i backup automatici dei file sulla rete domestica o aziendale.
Pensato per chi vuole tutto in un unico prodotto
Windows 7 Ultimate ti offre tutte le caratteristiche di Home Premium e Professional, oltre a funzionalità di sicurezza aggiuntive e la flessibilità di lavorare in più lingue. Crea una rete domestica e condividi tutte le foto, i video e i brani musicali che preferisci. Puoi persino guardare i programmi TV gratuitamente in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo.

Oltre alla possibilità di scaricare la ISO del prodotto che si intende acquistare è disponibile anche una utility gratuita che permette di trasferire l’installazione di 7 su un supporto USB, ottimale per installare il prodotto su pc che mancano di supporti ottici, tipicamente i nuovi Netbook.
https://microsoftstore.it/shop/Guida/Strumento-per-download-su-USB-DVD-per-Windows-7

Per installare lo strumento di download in USB/DVD per Windows 7:
– Scaricare il file di installazione dello strumento di download in USB/DVD per Windows 7.
– Alla richiesta se salvare il file su disco o eseguirlo, scegliere Esegui.
– Seguire le istruzioni visualizzate nelle finestre di dialogo di installazione. Sarà possibile scegliere se specificare il percorso in cui installare lo strumento di download in USB/DVD per Windows 7 e se creare collegamenti nel menu Start o sul desktop di Windows.



(Ndr. L’immagine qui allegata è stata realizzata con lo strumento “Cattura”, una delle nuove utility native di 7.)

Senza categoria

Windows7 … sta arrivando

Anche in Europa ci saranno le promozioni di lancio, fino al 14 agosto 2009 i prezzi della prenotazione andranno da 50 della Premium a 110 euro della Professional.
Successivamente al lancio i prezzi dovrebbero affermarsi dai 120 ai 320 euro in base alla versione scelta.
Molto interessante il Family Pack, prevede l’installazione di 3 postazioni con la stessa licenza Premium, il prezzo si aggira intorno a 200 dollari, occorre aspettare la solita conversione in Euro per quantificare il nostro prezzo.