Console, Simulazione di guida, Videogiochi

Need For Speed Most Wanted | E3 Trailer Gameplay

Prenotazione anticipata:

Caratteristiche Limited Edition
2 auto esclusive: Prenota la Limited Edition per ottenere l’incredibilmente veloce Maserati Gran Turismo MC Stradale, e la straordinaria Porsche 911 Carrera S.
Il doppio dei punti: Sblocca quattro ore di XP raddoppiati per scalare le classifiche e sbloccare ricompense più in fretta.
Ricompense multigiocatore: Ti servono mod per migliorare accelerazione e armatura?  Eccoli.
Look personalizzato: Solo se prenoti, entrambe le auto sfoggeranno un’incredibile livrea in nero satinato.

http://www.needforspeed.com/it_IT/buy

Simulazione di volo, Videogiochi

Microsoft Flight

Microsoft Flight

Che tu sia un giocatore occasionale che ha sempre sognato volare o un pilota esperto amante delle sfide, Microsoft Flight ti porterà in cielo in un attimo. Scegli tra una serie di diversi aeromobili e sorvola gli splendidi panorami delle Hawaii. Prova le tue abilità con il volo in libertà o lanciati nelle tante missioni già assegnate, sfide e cacce all’aerosegreto per avanzare di carriera e guadagnare punti. Tutto comincia da te…

Il gioco è scaricabile gratuitamente dal sito Microsoft all’indirizzo https://microsoftflight.com/it-IT/home

Minimum Computer Specs:
Recommended Computer Specs:
  • CPU: Dual Core 2.0 GHz
  • GPU: 256 MB card capable of shader 3.0 (DX 9.0c compliant)
  • HD: 10 GB Hard Drive space
  • OS: Windows XP SP3 or newer
  • RAM: 2.0 GB
  • CPU: Dual Core 3.0 GHz
  • GPU: 1024 MB ATI Radeon HD 5670 or 1024 MB NVidia GeForce 9800 GT or equivalent
  • HD: 30 GB Hard Drive space
  • OS: Windows 7 SP1 64-bit operating system
  • RAM: 6.0 GB
Senza categoria

EA SHIFT 2 UNLEASHED

La serie GT ha un posto d’onore nelle mie preferenze ma, a giudicare da questo trailer che mostra un gameplay ancora in fase di sviluppo, presto la percezione di ciò che prima era considerabile ad alto livello cambierà presto, gli standard di realismo stanno cambiando rapidamente.
Se sono qualche annetto fa avessi visto un video così avrei stentato a crederci, viva il progresso.

Senza categoria

PS3 – Assassins Creed

Questo è stato il primo gioco che ho preso per inaugurare la PS3, l’ho acquistato lasciandomi convincere dalla pubblicità vista in TV, la grafica è spettacolare, su alcune recensioni avevo letto che in alcune fasi di gioco scattava, per quanto mi riguarda non posso confermare questo difetto, a me non è mai capitato nemmeno una volta, appena preso il gioco al primo utilizzo si è installato un aggiornamento, probabilmente questo ha corretto i difetti riscontrati nella versione iniziale.
La giocabilità è ottima a patto di pazientare un pochino per prendere confidenza con i diversi comandi, l’atteggiamento è la vera chiave del gioco, si può osservare tranquillamente il paesaggio oppure attirare l’attenzione delle guardie e ritrovarsi in un baleno a scappare volando da un tetto all’altro o a duellare con gruppi di soldati.
Purtroppo manca la possibilità di scontrarsi online con altri giocatori, questo tipo di gioco non lo prevede.

Senza categoria

PS3 – Sega Rally

Tra i tanti ricordi della “sala” non è mai svanita la passione per questo titolo, ore passate a scannarsi tra Celica e Deltone …
Oggi ho preso la versione per PS3, il classico stile arcade non è cambiato, poco contatto con il suolo, si vola su splendidi tracciati, ottimo il dettaglio ed i colori, una vera pacchia il controsterzo.
Il framerate è sempre ottimo, buona la giocabilità con il pad ed immagini sempre fluide, anche il sonoro non è da meno, in Dolby ad un discreto volume si è avvolti dagli effetti ambientali.
La parte che preferisco però è sicuramente il multiplayer, in pochi click si è online pronti a spondare su tutti, pochissimi e semplici passi per il collegamento, si può partecipare a qualche gara veloce o creare una nuova “stanza” ed attendere gli altri partecipanti.

News

Varie ed eventuali

In questa settimana mi trovo a Taranto, dopo il diluvio di ieri pomeriggio finalmente è tornato un sole degno di queste zone, oggi nemmeno una nuvola in giro.
Ieri sera mi sono dedicato ad uno stress test della nuova console Nintendo Wii, beh, diciamo che … è una figata!!!
Da un punto di vista fisico consiglio vivamente un buon quarto d’ora di riscaldamento muscolare, non scherzo, è assolutamente necessario, ieri sera a freddo a suon di grappini e partite a tennis, golf, bowling, pugilato, baseball mi sono stirato una coscia ed una spalla … qualche leggera contusione per scontri fra giocatori (meglio crearsi una buona disponibilità di spazio nel campo di gioco) e qualche frustatina con il cavetto nella modalità pugilato.
Da un punto di vista grafico è molto ben curato ed essenziale, ne beneficiano le prestazioni e la semplicità di gioco, da un punto di vista ludico, è infinitamente più divertente soprattutto nelle modalità 1 vs 1, la longevità di gioco è assicurata, un’ottima occasione per svoltare alla grande una serata fra amici.

Videogiochi

"Another World" … Passano gli anni … forse

Eh si … sono passati 15 anni … Ora vi scrivo dal mio dual core, giga di ram giga di disco giga di qui giga di la, allora usavo il mio bel scatolotto con il tastino “Turbo” sempre acceso, un monitor bello tondo e traballante mentre ora uso un plasma panoramico, eppure … non sento proprio il “sapore” di tutte queste grandi differenze … cosa accomuna questi due periodi così lontani? Credo siano le “emozioni”.

Oggi ho installato un giochino nuovo, beh … diciamo che per molti lo sarà … “Another World 15° anniversario“, tanto per cominciare, diversamente da allora, oggi funziona così: scarta il pacchetto, inserisci il cd, premi installa e gioca! allora funzionava così: metti il dischetto, installa e comincia a smadonnare alla grande, la memoria per l’esecuzione del file non era mai abbastanza, e allora giù di testa con memmaker /questo /quello … etc etc, realizzazione di un bel dischettino di boot ad hoc e via, salvo imprevisti si parte! Ora si sente sempre più spesso dire che le nuove leve son sempre più sgamate ma diciamo che anche ai nostri tempi non eravamo poi così male, ora compri una bella play e la massima fatica che devi fare per giocare è premere un bottone, così è fin troppo facile.
Tornando ad oggi pomeriggio, ben comodo sul divano parte il gioco, un paio di opzioni per ottimizzare il setup e poi via … video a 1920×1080 e audio digitale comincia il filmato introduttivo, quella Ferrari, quei lampi, mamma mia “da brivido”, ho provato la stessa emozione, lo stesso stupore, tutto come quella prima volta … si comincia con il tuffo nell’altro mondo e via di calcetti ai vermicelloni avvelenati, sto rifacendo la prima parte del gioco tutta a memoria come se fossero passati pochi giorni dall’ultima volta che ho smesso di giocarci.
Probabilmente il 2007 rispetto al 1991 è proprio “un altro mondo” ma non è poi così diverso, o almeno, nel mio caso.